[bak]:[too]:[breyn]:[di-vel-uhp]:[en-ter-teyn]

Creatività, originalità e qualità sono i tre valori che guidano l'ideazione di tutti i nostri prodotti: back2brain crede nel mondo digitale come autentica espressione della modernità e, dunque, nelle sue molteplici possibilità di utilizzo: dal lavoro all'intrattenimento, dal social all'informazione.

Poker Revolution: la recensione

 

Tetris e Poker quindi vengono shackerati tra loro, dando vita a Poker Revolution, applicazione in cui l’utente è chiamato a gestire le classiche carte da poker, per l’occasione poste su uno speciale tavolo che spinge le protagoniste del gioco verso il basso. Lo scopo del gioco è eliminare quante più righe e colonne possibili, raggranellando punti su punti ma scordandosi delle regole di Tetris e ripassando da zero il ruling del famoso gioco di carte.

Coppia, tris, poker, colore e scala sono solamente alcune delle possibilità di eliminare i fastidiosi blocchi, previa pressione del tasto GET, icona che distrugge gli allineamenti costruiti ad hoc e permette di incassare al giocatore l’agognata vincita.

Velocità di pensiero e azioni quindi sono all’ordine del momento in Poker Revolution, dal momento in cui l’intera esperienza si basa prettamente sul trascinamento delle carte nelle due sole direzioni consentite, destra e sinistra, allo scopo di impilarle in modo da aggiungere al proprio punteggio sempre più punti, sfruttando inoltre la possibilità di inanellare numerose combo. Sistema di score che viene utilizzato prettamente per il classico unlock degli achievements, per l’occasione sotto forma di nuovi tavoli da gioco e mazzi di carte possedenti artkwork differenti.

Tecnicamente Poker Revolution non possiede certo un motore grafico che possa stupire il giocatore grazie ad effetti speciali di qualsiasi natura proprio a causa della concezione intriseca del titolo sviluppato. Lo stesso software comunque possiede un buonissimo background di gioco, presentando tavoli ottimamente ideati e accostando perfettamente differenti tonalità di colore in modo da non stancare mai la vista del giocatore.
Il comparto audio si sposa perfettamente con lo stile di gioco, accompagnando l’utente attraverso i diversi livelli disponibili.

COMMENTO FINALE

Poker Revolution è un software in grado di allietare diversi momenti della giornata soprattutto gli amanti del puzzle game, aggiungendo quel pizzico di difficoltà in più legato proprio alle regole di punteggio presenti nel Poker e dando vita a un titolo praticamente esclusivo.
Purtroppo il target del software difficilmente riuscirà ad appassionare il resto della fetta legata al popolo videogiocante, soprattuto gli appassionati del tavolo verde, i quali preferiranno cimentarsi nel più classico dei titoli legati al poker.
Inoltre la mancanza di un supporto in rete in grado di collegare gli utenti di tutto il mondo si fa sentire, proprio a causa dello scopo finale del gioco, legato completamente alla gara verso un punteggio sempre più alto.

VOTO: 7,5

 


Sei qui: Home News Poker Revolution: la recensione

[bak]:[too]:[breyn]