Loading...

Bathroom Rush – Quando la fila diventa un inferno

B2B News   •   5 dicembre 2018

La fase di test di Bathroom Rush è andata molto bene, ho provato a giocare sia con persone esperte che con i (almeno per me) tanto amati casual gamer e, in entrambi i casi, il risultato ottenuto è stato tanto divertimento e risate.

Le partite sono rapide e, una volta terminata una, viene voglia di iniziarne un’altra. Il regolamento si spiega e si apprende in pochi minuti, rendendo Bathroom un titolo adatto ai giocatori di ogni età ed esperienza.

I materiali sono solidi, le carte sono comprensibili e ben realizzate, sufficientemente spesse e disegnate discretamente ma consiglio l’utilizzo di bustine protettive perché, mischiandole in maniera troppo vigorosa, si rischia di rovinarle.

La scalabilità è buona: il gioco funziona sia in 2 che in 3 che in 4, andando ad aumentare – in maniera proporzionale – il tempo che occorre per terminare una partita in base ai giocatori, ma comunque si resta nell’ordine dei 20 minuti.

Da esperto di bagni pubblici, consiglio vivamente Bathroom Rush, titolo da utilizzare come filler per riscaldare le freddi sere invernali che stanno per arrivare (o per animare i pranzi e le cene di Natale con amici e parenti).

Leggi tutto su Nerdando
By |2018-12-23T15:05:54+00:00Dicembre 5th, 2018|news|